GATTINI™#18: BAFFI BIANCHI

gattinideadtamag0tchi

DeadTamag0tchi after Andy Wahrol, GATTINI

GATTINI è il contenitore degli orrori indifferenziati di Verde, ogni qualche venerdì qui e su Facebook. Baffi Bianchi ha una storia nella storia, ce la racconta Flavio Ignelzi: “l’ho scritto un po’ di tempo fa, doveva uscire in un’antologia a tema Sport & Gioventù con la prefazione di Pietro Mennea, poi Pietro Mennea è morto e non se n’è fatto più nulla; il destino corre più veloce (a volte); è tutto un raccontino pulitino e correttino, buoni sentimenti e cose nazionalsocialiste così, per questo lo vedo molto adatto a GATTINI.” Intanto su Facebook abbiamo lanciato un concorso idiota pensando ai nostri amati tre lettori: qui le istruzioni, qui il primo abominio disegnato dalla redazione, questo il link con cui convincervi che l’importante non è vincere (non è vero).
La copertina è di DeadTamag0tchi. È venerdì, e allora? Miao.
Continua a leggere

CALMA PIRATA #3: I CARAIBI CHE POSTO SPETTACOLARE

juan-pedro-e-diego-cabras

Marco Cabras, Juan, Pedro e Diego

Il 1 febbraio scorso, a Firenze, un gruppo di bucanieri ha assaltato il palco del Sabor Cubano per leggere racconti brevi (massimo una pagina) a tema Pirati, sette pezzi che stiamo proponendo ogni mercoledì qui su Verde.
Francesca Corpaci è nata a Firenze nel 1984, quando negli impianti di areazione della maternità si dice ci fossero i topi. Alle elementari guardava cartoni giapponesi, alle medie leggeva romanzi russi, al liceo guardava film francesi e all’università ha studiato letteratura portoghese. Ha vissuto in nove stanze e tre continenti, ma oggi abita a meno di un chilometro dalla casa dove è cresciuta. Non beve alcolici, non si soffia il naso, spesso scrive su In fuga dalla bocciofila e sul mensile fiorentino Lungarno. Con I Caraibi che posto spettacolare è per la prima volta su Verde.
Illustrazione di
Marco Cabras.
Continua a leggere

ROCK CRIMINAL #20: SABOTAGE

sabotage-cabras

Marco Cabras, Rock Criminal

Rock Criminal è la rubrica di Sergio Gilles Lacavalla dedicata alle storie nere del rock e dintorni. Mauro Mateus dos Santos era un povero illuso, un eroe e un martire del rap brasiliano, noto con il nome d’arte di Sabotage: “la memoria lo colpì con quattro colpi di automatica la mattina del 24 gennaio del 2003”, alla vigilia del Forum di Porto Alegre.
Illustrazione di
Marco Cabras.
Continua a leggere

GATTINI™#17: NESSUNO CAMBIA A TORINO

gattinideadtamag0tchi

DeadTamag0tchi after Andy Wahrol, GATTINI

GATTINI è il contenitore degli orrori indifferenziati di Verde, ogni qualche venerdì qui e su Facebook. Guido Zanetti ha già scritto per Verde, ma con Nessuno cambia a Torino lo leggiamo per la prima volta di venerdì, nella settimana in cui vara insieme a Luca Tu Quoque Marinelli un nuovo blog foraggiato dai poteri forti sabaudi (PAKANO LORO1!11!1!). È ufficialmente scissione anche dentro Verde? Sì, ma non finisce qui (ne vedremo delle belle). La copertina di DeadTamag0tchi. È venerdì, e allora? Miao.
Continua a leggere

CALMA PIRATA #2: I PIRATI FANTASMA

i-pirati-fantasma-cabras

Marco Cabras, I pirati fantasma

Il 1 febbraio scorso, a Firenze, un gruppo di bucanieri ha assaltato il palco del Sabor Cubano per leggere racconti brevi (massimo una pagina) a tema Pirati, sette pezzi che stiamo proponendo ogni mercoledì qui su Verde. La settimana scorsa Simone Lisi ci ha mostrato un’ombra nel quadro di Gianni il pirata, oggi Ferruccio Mazzanti ci racconta una storia dove I pirati fantasma si nascondono negli occhi siciliani che Marco Cabras ha disegnato su misura.
Continua a leggere

GATTINI™#16: IL PRIMO GRANCHIO AL MONDO AD AVER RICEVUTO UN FACIAL

gattinideadtamag0tchi

DeadTamag0tchi after Andy Wahrol, GATTINI

GATTINI è il contenitore degli orrori indifferenziati di Verde, ogni qualche venerdì qui e su Facebook. Come si presenta un racconto di Max Cabrerana intitolato Il primo granchio al mondo ad aver ricevuto un facial? Semplice, non si presenta. La copertina di GATTINI è di DeadTamag0tchi, l’illustrazione interna su misura è di Marco CabrasÈ venerdì, e allora? Miao.
Continua a leggere