UNA CASA PERFETTA

Lorenzo Vargas nasce a Roma in circostanze misteriose nell’aprile del 1991. Di lì in poi non gli succede granché.
Partecipa a Masterpiece per Rai3, grazie al quale pubblica con Bompiani Pierre non Esiste nel 2015; nel 2017 fa il bis per Las Vegas Editore con Una più del Diavolo; nel mezzo ha una rivista di narrativa, Il Bradipo, ma forse non ce l’ha più, o forse sì, sapete come va con queste riviste; ha scritto anche per altri periodici di narrativa online, ma al momento non se li ricorda. Ha sceneggiato La Prova, un cortometraggio su Youtube che sta vincendo premi da tutte le parti. Come ogni artista che si rispetta è vittima di moti di autodistruzione e infatti è iscritto a Giurisprudenza.
Una casa perfetta è il suo primo racconto per Verde. L’illustrazione è di Red Tweny.
Continua a leggere

Annunci

IL TAVOLO PER LA NOTTE

Il tavolo per la notte è il decimo contributo per Verde di Simone Lisi, che ha posto come unica condizione la pubblicazione all’alba, a quanto pare in concomitanza con un solstizio o un equinozio, chi aggiorna questo blog non ha avuto modo di appurarlo, è sabato 18 giugno 2016, sono le ore 22, esegue l’ordine ricevuto, cattura una schermata e andrà a cenare soddisfatto.
Illustrazione di Red Tweny (Study of a curly hair face).
Continua a leggere

ROCK CRIMINAL #13: HARRY WOMACK

Rock Criminal è la rubrica di Sergio Gilles Lacavalla dedicata alle storie nere del rock e dintorni. Il 9 marzo 1974 Harry Womack, cantante e bassista dei The Valentinos, “è stato accoltellato dalla sua ragazza gelosa”, dieci anni dopo Sam Cooke, ucciso in circostanze misteriose da Bertha Franklin…
Torna su Verde il maestoso Red Tweny, che sarà con noi per tutta la settimana: bentornato Cristiano, Tribute to a homeless man è bellissimo.
Continua a leggere

CASUAL FRIDAY #22: WE LOVE OUR AUDIENCE!

Amiche e amici, ormai lo sapete, Casual Friday (ora anche su Facebook) è la “rubrica di Verde nata per promuovere un nuovo reading code. Ogni settimana un racconto inedito di un autore diverso che cercherà di farvi ridere, divertirvi o semplicemente imbarazzarvi.” Sono passati sei mesi dal giorno in cui abbiamo inaugurato questa rubrica: da allora, in ventidue settimane, Casual Friday è diventato l’appuntamento più atteso e apprezzato di questo nostro piccolo blog. La ragione di questo successo? Una sola: voi, i lettori meravigliosi di Verde. Per questo abbiamo deciso di pubblicare una ricca, seppure minima, selezione di lettere e commenti ricevuti in redazione, la testimonianza più vivida e sincera dell’idilliaco rapporto e del solido filo diretto tra noi e voi. È venerdì, rilassiamoci!
Illustrazione di
Red Tweny (An incurable disease, 50x70cm, inchiostro su carta, 2011).
Continua a leggere

LE RAGAZZE

La differenza tra autore, narratore e personaggio: pensateci durante la lettura del nuovo inedito di Alessio Posar che, dice, “ho passato più tempo a cercare un titolo perché io vaccaboia di solito ci metto tre mesi per un titolo che a fare tutto il resto”. Il titolo di lavorazione era In treno: messa così, potevamo forse cambiarlo? Francamente sì, e infatti adesso il racconto si intitola Le ragazze.
Illustrazione di Red Tweny, che sarà con noi ancora per una settimana (A black turtleneck sweater, 50x70cm, inchiosto su carta, 2015).

Continua a leggere

CASUAL FRIDAY #21: SEI PROPRIO TU?

Casual Friday (ora anche su Facebook) è la rubrica di Verde nata per promuovere un nuovo reading code. Ogni settimana un racconto inedito di un autore diverso che cercherà di farvi ridere, divertirvi o semplicemente imbarazzarvi.
Flavio Ignelzi ha scritto altre quattro storie per noi: Sei proprio tu? è il titolo sotto il quale le leggiamo. È venerdì, rilassati!
Illustrazione di
Red Tweny (Life Stages, 50x70cm, inchiosto su carta, 2015).

Continua a leggere