BUIO PESTO@TODO MODO#1: ESTINZIONE

01_FV_3126

Luca Marinelli, fotografia di Francesco Vignozzi

Il 13 maggio scorso una nutrita delegazione di Verde era a Firenze, alla libreria Todo Modo, in compagnia degli inseparabili sodali In fuga dalla bocciofila. A partire da oggi, ogni mercoledì, pubblicheremo i racconti inediti a tema Buio Pesto che abbiamo scritto apposta per la serata. Cominciamo con Estinzione di Luca Marinelli (qui anche in video).
Fotografia di Francesco Vignozzi.
Continua a leggere

GATTINI™#25: CARLOS

gattinideadtamag0tchi

DeadTamag0tchi after Andy Wahrol, GATTINI

Ci teniamo così tanto al contenitore dei nostri orrori indifferenziati (AKA GATTINI) da uscircene noncuranti delle incombenti otto di sera (ha ragione Francesco Quaranta) con un altro racconto di Luca Marinelli. Vi siete mai distesi su una montagna di spazzatura e allargato le braccia per poi muoverle come ali? Provate e diteci se riuscite a spiccare il volo. Il protagonista di Carlos attende solo una persona: il suo angelo che lo salvi dalla zozzura del tempo. 
Noi l’angelo l’abbiamo trovato da tempo, è DeadTamag0tchi, la copertina l’ha disegnata lei. A lunedì, miao.
Continua a leggere

GATTINI™#17: NESSUNO CAMBIA A TORINO

gattinideadtamag0tchi

DeadTamag0tchi after Andy Wahrol, GATTINI

GATTINI è il contenitore degli orrori indifferenziati di Verde, ogni qualche venerdì qui e su Facebook. Guido Zanetti ha già scritto per Verde, ma con Nessuno cambia a Torino lo leggiamo per la prima volta di venerdì, nella settimana in cui vara insieme a Luca Tu Quoque Marinelli un nuovo blog foraggiato dai poteri forti sabaudi (PAKANO LORO1!11!1!). È ufficialmente scissione anche dentro Verde? Sì, ma non finisce qui (ne vedremo delle belle). La copertina di DeadTamag0tchi. È venerdì, e allora? Miao.
Continua a leggere

STORIA DI UN AVVICINAMENTO TORTUOSO

Luca Marinelli, Storia di un avvicinamento tortuoso: “Questa è la zoomata iniziale su di me che mi uccido; perché ho deciso di abitare una casa come presenza e fantasma. È autoconclusivo, perché appunto mi uccido; ma avrà anche un seguito, in seguito. Volevo proporlo per il futuro” (dice Alessio Posar che questo è un buon pitch: siamo d’accordo, qualsiasi cosa voglia dire).
A grande richiesta (nostra) torna DeadTamag0tchi (con Perdonami. E se puoi non morire: meraviglia). Sarà con noi fino a venerdì.
Continua a leggere

CARTAVELINA

Europei 2016, non abbiamo capito bene contro chi gioca domani L’Austria-Ungheria. Ovviamente nulla ci cale, tranne che (e non è una sorpresa) a Luca Marinelli, tifosissimo per motivi idologici del Wunderteam, l’Austria delle meraviglie 1934, a quanto pare “la più forte squadra che abbia mai calcato un campo da calcio”. Sieg Heil Cartavelina, il mondo sta cambiando rapidamente ma tu resti il Mozart del calcio.
La fotografia è di Elisa Piatti (bentornata!): sarà con noi per tutta la settimana.
Continua a leggere