GATTINI™#4: LA PRODUCER (4/4)

gattinideadtamag0tchi

DeadTamag0tchi after Andy Wahrol, GATTINI™

GATTINI™ è il contenitore degli orrori indifferenziati di Verde. Ogni venerdì, qui e su Facebook.
La producer di Filippo Santaniello, ultima puntata. Qui andrebbe un riassunto dettagliato del lungo racconto, ma non sappiamo da dove cominciare (per dire: Filippo ha detto che la cosa che più si avvicina a un “nelle puntate precedenti” è questa) e allora procediamo per punti chiave. Cose che abbiamo capito di questa specie di Society ambientato a Roma Nord: la Producer è la ex Miss Italia Caterina Nucelli; al citofono Claudia Gerini non risponde “sono io” ma “Pomofiore”; Luca Ward e Frank Matano nello stesso appartamento e forse Franz può salvare Ale. Qualcuno in redazione si è coscienziosamente domandato se nei nostri racconti possiamo nominare, e al limite insultare pesantemente, persone reali prima che note. La risposta breve è: non lo sappiamo. La risposta letteraria è: “palesemente“. La risposta cazzona è questa.
La copertina
è di DeadTamag0tchi. È venerdì, e allora? Miao!
Continua a leggere

Annunci

CASUAL FRIDAY #55: LA PRODUCER (3/4)

Quando Francesco Quaranta si unì a Verde, l’ottobre scorso, passò almeno un paio di mesi a interrogarsi sul significato di Casual Friday. Quando un racconto è Casual? Perché un racconto è casual il venerdì? Che cosa succede il mercoledì? E che cos’è il reading code? Le nostre risposte lo convincevano ogni volta di meno, finché Alessio Posar, salvando pesci e capre, non ricondusse la faccenda all’essenziale con l’ormai massima boskoviana “Il Casual Friday è il racconto del venerdì di Verde”. Era davvero così semplice? La verità è che nessuno di noi ricordava più i perché e il come della rubrica più amata dai nostri lettori. Doveva essere la linea comica del blog e contenere i racconti più fanzinari, cannibali, orrorifici, grotteschi, surreali, divertenti o imbarazzanti – in una parola, sbagliata, Casual – di Andrea Frau, Paolo Gamerro e Filippo Santaniello. Dopo due mesi di perle come questa, questa o questa, le cose presero un’altra piega e il Casual si ribaltò su di sé. I famigerati scissionisti del venerdì cominciarono a scrivere racconti che non facevano più ridere e non erano più zozzi (alcuni non erano nemmeno racconti); nuovi autori componevano percorsi personali che si allontanavano sempre di più dalle parole d’ordine “è venerdì, rilassati!” ; il  primo aprile il Casual venne ufficialmente giustiziato e nessuno si oppose: andava bene così a tutti. Volevamo semplicemente continuare a pubblicare i nostri racconti, Casual o non che fossero, anche il venerdì. Aveva ragione Alessio, aveva ragione Francesco quando ci aveva compensibilmente  stalkerizzato messo a parte dei suoi dubbi oramai diradati.
Dopo cinquantacinque epiche settimane, il Casual Friday termina qui con la terza parte de La producer di Filippo Santaniello, il lungo racconto che doveva concludersi oggi ma a cui si è aggiunto un finale che leggeremo a settembre… di venerdì, in una nuova rubrica che conterrà – lo anticipiamo a beneficio di Francesco – i racconti del venerdì di Verde. Casual e non.
La fotografia è di Federico Arcangeli (Where is my mind?)
Il blog è in vacanza, i nostri inediti tornano a settembre. Ciao!
Continua a leggere

CASUAL FRIDAY #54: LA PRODUCER (2/4)

Casual Friday (qui e su Facebook) è la rubrica di Verde nata per promuovere un nuovo reading code. Ogni settimana un racconto inedito di un autore diverso cercherà di farvi ridere, divertirvi o semplicemente imbarazzarvi.
La producer, seconda parte (qui la prima): Gabriele non può sapere che ad aspettarlo nell’appartamento di Caterina Nucelli c’è anche un eccitatissimo Enzo Foschi; intanto Yuri e Glauco non ne possono più di aspettare sotto casa dell’attrice e decidono di salire. Filippo Santaniello consiglia di non affezionarsi ai personaggi: non è una storia a lieto fine, previsti sviluppi alla Society. È venerdì, rilassati!
Fotografia di
Federico Arcangeli (Where is my mind?).
Continua a leggere

CASUAL FRIDAY #36: LUCIFERO

67def2

Anita Pankoff, Ragazza in rosso

Casual Friday (qui e su Facebook) è la rubrica di Verde nata per promuovere un nuovo reading code. Ogni settimana un racconto inedito di un autore diverso che cercherà di farvi ridere, divertirvi o semplicemente imbarazzarvi.
Qualche mese fa ci siamo accorti che il protagonista del p
rimo racconto che Max Cabrerana ha scritto per noi, Pavlov Effect, è un vivace cagnolone molto simile a Karki, il molosso di Filippo Santaniello. Perché non farli incontrare allora? L’idea è piaciuta a entrambi gli autori e Max ha scritto Lucifero: è nata una saga? Non lo sappiamo (ma Filippo potrebbe già essere al lavoro sul quarto episodio). È venerdì, rilassati!
Illustrazione di
Anita Pankoff (Ragazza in rosso).
Continua a leggere

CASUAL FRIDAY #35: IL RUNNER E LA GIEFFINA

il-runner-e-la-gieffina.jpg.jpeg

Davide Rossetti, Il runner e la gieffina

Casual Friday (qui e su Facebook) è la rubrica di Verde nata per promuovere un nuovo reading code. Ogni settimana un racconto inedito di un autore diverso che cercherà di farvi ridere, divertirvi o semplicemente imbarazzarvi. Filippo Santaniello ha scritto Il runner e la gieffina e Davide Rossetti lo ha illustrato per l’occasione con locandina e tre tavole (è un esperimento, fateci sapere se vi garba, potremmo ripertelo). È venerdì, rilassati!
Continua a leggere