Alla deriva

alla deriva Baricelli

Cristiano Baricelli, Alla deriva

Tra gli autori di Verde si creano delle corrispondenze olistiche che non sfuggono alla nostra sana volontà di anfitrioni euristici: esempi sono Deadtamag0tchi e Paolo Gamerro, Andrea Frau e Il Cabras, Simone Lisi e Giulia Pex e adesso Lavinia Ferrone e Cristiano Baricelli di nuovo Alla deriva, l’ennesima astuta mossa in vista di un reading a Napoli. Buon inizio di settimana, la nostra sarà fiorentina: mercoledì ci sarà Simone Lisi, venerdì Matthew Licht.
Continua a leggere

Annunci

Sprofondare

Il nostro primo contatto con Lavinia Ferrone risale all’inverno 2016, a Firenze. Gli amici di In fuga dalla Bocciofila ce la presentarono con un perentorio “lei scrive bene, però (o “eh”, chi si ricorda): brusco ma vero. Lavinia ha poi esordito sul nostro blog nel mese di Calma Pirata ed era con noi al Buio Pesto del Todo Modo. Oggi, con Cristiano Baricelli, ci racconta dell’importanza di Sprofondare (o di resistere alla legge del più forte).
Buon inizio di settimana, mancano quattro giorni a Bologna (siete pronti?).
Continua a leggere

CALMA PIRATA #6: ROTTE

rotte_pex

Giulia Pex, Rotte

Il 1 febbraio scorso, a Firenze, un gruppo di bucanieri ha assaltato il palco del Sabor Cubano per leggere racconti brevi (massimo una pagina) a tema Pirati: Simone Lisi, Ferruccio Mazzanti, Francesca Corpaci, Giovanni Ceccanti, Matthew Licht e Lavinia Ferrone, che oggi con Rotte chiude il nostro mese di Calma Pirata.
Lavinia Ferrone. Nasce, cresce, corre, inciampa e muore a Firenze. Nella fase intermedia tra il “crescere” e il “correre”, scrive. Scrive monologhi che si limitano a descrivere la società in cui si trova a vivere, interpretandoli poi dal vivo. Scrive molte poesie, nonostante le persone a cui le dedica la implorino, fondamentalmente, di smettere. Scrive racconti che converte in sceneggiature, ma che poi, riconverte in racconti.
L’illustrazione inedita è di Giulia Pex.
Continua a leggere