DODES’KA-DEN #1: DIRTY THREE

Ciao, è domenica e oggi inauguriamo una nuova rubrica che leggerete su Verde almeno una volta al mese. Si chiama Dodes’ka-den, è a cura di Matteo Bailo e contiene recensioni e altre cose. No, precisamente:
Dodes’ka-den è un film del 1970 di Akira Kurosawa, è lo sferragliare dritto di un tram immaginario guidato da un ragazzo, è la ripetizione cadenzata di un rumore assieme alla sua parola. È uno spunto per trovare i suoni concepiti solo nei pensieri, nelle note dei dischi, nelle direzioni invisibili della musica.” E a proposito di Matteo Bailo:
“Chitarrista scalcinato, appassionato di rock in varie forme e declinazioni, apprezza e ricerca strumenti che non sa suonare. Lavora per il settimanale cartaceo Film TV, per il quale cura inoltre la rubrica Muzik.”
Si comincia con Ocean Songs dei Dirty Three. L’illustrazione è di DeadTamag0tchi (Walk).
Continua a leggere

Annunci