Insanguinato e seminudo irrompe in giardino e devasta un appartamento: Cronaca Verde a Bologna (03/11/17)

Venerdì 3 novembre (domani) irromperemo finalmente dentro Bologna (con una locandina molto bella). Leggeremo racconti inediti insanguinati e seminudi. Dalle 19 alla Confraternita dell’Uva (Via Cartoleria 20/b, qui l’evento Fb).

«È entrato in casa con solo gli slip indosso, ha distrutto tutto, ha imbrattato le pareti di sangue e ha seminato il panico. Se ci penso ho ancora i brividi». È passata una settimana, ma il racconto di Margherita è ancora concitato, come se i fatti di mercoledì scorso fossero avvenuti pochi minuti prima. Siamo al Portuense, in via Nicola Laurantoni. Qui, mercoledì 6 settembre si sono vissuti attimi di vera e propria follia in pieno giorno.

Sono le 10 quando un tonfo sordo viene avvertito in giardino. Pochi secondi, il tempo di affacciarsi, e quel tonfo sordo assume le sembianze di un uomo insanguinato e praticamente nudo, con indosso solo gli slip. «Ha sfondato la porta finestra» racconta Margherita. «Era già pieno di sangue, forse per la caduta dal piano superiore. Era fuori controllo». Alterato, ferito e fuori controllo è entrato in casa, dove in quel momento c’era solo la figlia diciassettenne di Margherita. «Ha preso a calci mobili, trascinava via qualsiasi cosa trovava davanti. È entrato in tutte le stanze, spargendo sangue su tutte le pareti. Mia figlia per la paura si è chiusa in camera. Lui a sua volta si è chiuso prima in bagno, poi in una stanza e si lamentava». Urla, grida di terrore e quell’incubo di sangue dentro casa.

Continua su Roma Today

 

2 thoughts on “Insanguinato e seminudo irrompe in giardino e devasta un appartamento: Cronaca Verde a Bologna (03/11/17)

  1. Pingback: Insanguinato e seminudo irrompe in giardino e devasta un appartamento: Verde a Bologna (03/11/17) | VERDE RIVISTA | HyperHouse

  2. Pingback: Insanguinati e seminudi a Bologna #6: Roma N57686 | VERDE RIVISTA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...