CASUAL FRIDAY #52: L’UOMO INTORNO

Casual Friday (qui e su Facebook) è la rubrica di Verde nata per promuovere un nuovo reading code. Ogni settimana un racconto inedito di un autore diverso che cercherà di farvi ridere, divertirvi o semplicemente imbarazzarvi. Oggi leggiamo L’uomo intorno di Giovanni Ceccanti. È venerdì, rilassati!
Illustrazione di
DeadTamag0tchi (Odio ancora).

Salve dottore, mi imbatto in questo forum quasi per caso e già che ci sono le vorrei chiedere: come si misura il pene, intendo esattamente?

Salve dottore, come da sue istruzioni ho effettuato le misurazioni tecniche e ho scoperto di essere nella fascia bassa, secondo statistica. Non ci voleva. Ma le dirò: l’ho presa bene. Il fatto è che a volte misura 13,7 e altre volte 14. Sarà forse perché è curvo? Cosa devo fare dottore?

Salve dottore, ho fatto come ha detto lei. Sostituire il metro rigido con il metro da sarta mi ha aiutato molto. Adesso ho questo numero (13,8cm) e nessuno potrà più togliermelo. È mio. Ci penso giorno e notte. Non sono più X, sono 13,8. Addirittura – ma non mi prenda per pazzo – avendo per molti anni galleggiato nel mare dell’opinione, ho deciso di suggellare il mio incontro con la ragione tatuandomelo sul braccio. A chi mi chiederà cosa significa dirò: gli anni di mia figlia; oppure, se sarò incazzato e non vorrò dare spiegazioni, dirò: i pugni sulla tua faccia, brutto stronzo. 13,8. Tant’è.

Salve dottore, forse tatuarmelo sul braccio non è stata una buona idea. La mattina, al bar, me lo guardo; a lavoro, me lo guardo; la sera, a cena, me lo guardo; prima di dormire, me lo guardo. Ero in doccia l’altro giorno, in palestra, e volevo coprirmi il pene per la vergogna – un gesto dell’abitudine – quando mi sono reso conto di avere la misura tatuata sul braccio e allora sono corso fuori in ciabatte piangendo. Non credo che tornerò mai più in quella palestra. Lei fa sport?

Salve dottore, ho consultato la sue schede riguardo il supporto psicologico alle persone con il minipene. Non che sia il mio caso ma ho creduto essere utile dare un’occhiata. Mi è piaciuto molto quando parla del fatto che non si ha nulla da dimostrare a nessuno, tantomeno a degli estranei sotto la doccia, e poi quel passaggio sull’uomo intorno al pene, come lo definisce lei, che è poi quello che valutano le donne. A tale proposito: potrebbe spiegare meglio l’espressione uomo intorno?

Salve dottore, per quanto m’impegni non riesco a pensare ad altro. L’altro giorno sono fuggito anche da lavoro perché avevo la camicia a maniche corte. Se avessi veramente una moglie e una figlia probabilmente fuggirei anche da loro, anche se averle significherebbe che la società ha accettato il mio status di ipodotato, e questo non è. Mi dica, lei tutto bene a casa?

Salve dottore, in un eccesso di interventismo mi sono ricoverato in ospedale e mi sono fatto allungare il legamento sospensore. Così. Sono stati carini e discreti e devo dire non me ne sono quasi accorto. Adesso tira un po’. Leggo solo ora però, in una delle sue preziose schede, che ciò comporta un’estroflessione massima di 2 cm e solo ed esclusivamente in “flaccidità”. La prego non mi dica che sono così scemo. 

Salve dottore, probabilmente è stato in vacanza negli ultimi otto mesi. Sono sempre io, 13,8. Mi scusi ancora se l’assillo ma pensavo: e il penis builder? Cordialmente.

Salve dottore, grato che mi abbia infine risposto, anche se la quantità di refusi mi ha fatto temere per la sua, di salute. Se ho capito bene lei mi consiglia l’acquisto di un Extender. Ho guardato su internet e ho scoperto che costa un pacco di soldi, ma siccome è lei a dirmelo ho pensato di attingere dai miei risparmi e comprarmelo. Non avendo più un lavoro devo andarci cauto, ma converrà con me che questi sono soldi ben spesi.

Eccomi qua doc, come promesso. La mia vita ha preso una nuova direzione. Adesso ho un obiettivo. Faccio sessioni da due ore al giorno e ho intenzione di aumentare e i chili e le ore per un risultato migliore. Pensi che ironia se poi esagero e mi viene un cazzo da negro, scusi la volgarità.

Allora dottore, buongiorno. Sono passati ormai due anni e nonostante il mio aspetto deperito – per strada le persone mi evitano, ma credo che siano gli odori – forse siamo ad un punto. Il sacro metro da sarta dice, ad oggi, se gli occhi non mi ingannano: 13,9. Odio doverglielo chiedere ma: dove sto sbagliando?

Salve dottore, arrivato a questo punto in cui ho provato praticamente ogni cosa – anche uno strumento dal nome inquietante di VACUUM, per espandere la circonferenza del nostro amico – mi chiedo se non sia il caso di attuare la soluzione finale: la protesi peniena. Le sue schede in proposito sono vaghe e ritornano quei brutti refusi di cui sopra. In pratica: è vero che ce l’avrei duro vita natural durante? Questo potrei ancora accettarlo… ma sarebbe più lungo, sì?

Salve dottore, nonostante i suoi accorati consigli mi sono rivolto a un chirurgo che ho trovato in un altro forum. Mi sono operato. Non sono certo del risultato ma mi ha detto di aspettare un po’ prima di richiamarlo e la mia fiducia pare essere illimitata.

Salve dottore, ancora io. Che aspetto ha un pene affetto da necrosi ischemica? La prego risp asap

Salve dottore, le scrivo dopo tanto tempo perché è rimasto l’unica persona in grado di capirmi. In realtà è l’unica persona in assoluto con cui abbia ancora un rapporto. Da quando il pene mi è esploso fra le mani lasciandomi addosso una poltiglia di sangue e corpi cavernosi penso che sia un bene. Almeno per il momento. La prego non si disturbi a rispondermi se non se la sente, un assurdo ammasso di lettere come l’ultima volta andrà benissimo.

Salve dottore, sa la novità? Stasera ho un’ospite a cena. Cosa pensa se dico nipitella e arrosto morto? Troppo osare? Un caro saluto, l’uomo intorno 😉

Giovanni Ceccanti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...