CHE POI QUALCUNO MAI TE L’HA CHIESTO

peaceful

Serena Mazzini, Peaceful

Che poi qualcuno mai te l’ha chiesto è una poesia di Luca Marinelli. La fotografia è di Serena Mazzini (Peaceful).

Che poi qualcuno mai te l’ha chiesto,
con le sillabe scastrate dall’apnea
di un mare troppo, e troppo grande,
e denso, di correnti orfane andanti
d’un riposo o d’una fine; t’ha mai
chiesto,
mi dicevo, se subacquee queste brine
le vediamo vorticare il sale?

Inerziale mio sistema di riferimento,
immobile tu, e le viandanti
schegge di cristallo, sodio e cloro,
t’aggrediscono e ti bruciano la pelle
loro, dee della morte, e se imbelle
ogni autocoscienza rendono, dopo
che con l’incantesimo del tempo
la feriscono avvelenandola a morte, è d’uopo
d’altro canto a queste altezze umane
innamorarsi dello schiudersi d’una ninfea,
credere alla primavera, assecondare le
vane
nostre speranze: prima che di nuovo
sia qui sotto ancora tutto buio pesto.

Luca Marinelli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...