CASUAL FRIDAY #20: UNA STORIA PORNO

short_hands_by_redtweny-d7ofqiy.jpg

Red Tweny, Short Hands (20014/2015)

Casual Friday (ora anche su Facebook) è la rubrica di Verde nata per promuovere un nuovo reading code. Ogni settimana un racconto inedito di un autore diverso che cercherà di farvi ridere, divertirvi o semplicemente imbarazzarvi.
Una storia porno è un racconto di Filippo Santaniello. È venerdì, rilassati!
Illustrazione di
Red Tweny (Short Hands, 50×70 cm, inchiostro su carta, 20014/2015).

Secondo gli utenti del sito Robadigruppo il nuovo romanzo di Pietronio si distingue per intelligenza e trasgressione…

Cari amici e care amiche, grazie dell’affetto e della moltitudine di download del mio romanzo Una Storia porno che non credevo riscuotesse tanto successo. È scaricabile da un mese sul mio profilo Robadigruppo e ci sono già tantissimi commenti che mi stanno emozionando. Ve ne riporto qualcuno:

BocchinaroSardo
Romanzo ruspante letto d’un fiato! Eccitante e drammatica la parte della peste a Milano, mica facile trovare un buco sano in quei tempi. Complimenti per l’idea e per il raffinato lavoro di documentazione.

Promiscuo70
Saper maneggiare l’erotismo è da pochi e tu, Pietronio, hai un talento che ti contraddistingue soprattutto nel mescolarlo alla commedia e a fotografare i particolari come il vescovo sborrato in faccia.

Sotto Marino
Idea geniale svolta magistralmente. Se non l’avete scaricato non sapete cosa vi siete persi! Sesso ogni tre pagine, dialoghi delirio, sembrerebbe un b-movie di Joe D’Amato se non fosse scrupoloso dal punto di vista storico. Quando finisce nell’antica Roma ricorda Nerone con Ursula Moore.

Signorafranca
Bravo Pietronio! Ho goduto tantissimo leggendolo ed è anche istruttivo perché padroneggi la Storia con grande consapevolezza. Ti prego regalaci un seguito. Magari il protagonista viaggia nel futuro e fa sesso alieno?

Rita&Peppe
Assurdo parto di una mente disturbata ke ho letto con mio marito e dopo abbiamo scopato.

Aprimilculo
All’inizio ero spiazzato non capivo dove andasse a parare la storia e perché il protagonista fosse così infoiato. Ho dovuto aspettare l’orgia a Tebe per entrare nel romanzo ed è stato come salire sulle montagne russe!

Dotatone
Surreale, volgare, satirico e più profondo di quanto non sembri, una storia di solitudine cosmica e di vuoti che solo il cazzo può colmare.

TransViterbo
Mix comico-pornografico in cui un trans (semo i mejooo!!!) ogni volta che raggiunge l’orgasmo scopando con uomini e donne si ritrova in un’altra epoca ed è costretto a passare da un buco all’altro per tornare a casa. Da far leggere a scuola!

4occhi
Fantastica trovata! I passaggi da un’epoca all’altra sono molto curati e le scene di sesso ben descritte, soprattutto quelle nel Medioevo con tante torture e sadismo. Peccato che l’autore non abbia nessuna possibilità di vedere un giorno il suo romanzo in libreria. Siamo in Italia, conosciamo tutti lo schifo che arriva sugli scaffali. Pietronio, se sei interessato a una traduzione contattami in privato, insegno inglese al liceo.

C0t0l3tta
Solo per pornofili.

Tronchettomagico
Complimenti all’autore che cattura da subito l’attenzione mi sono segato molte volte.

Zia Teresa
combinazione difficilissima da padroneggiare eppure ero nella storia dalla prima pagina e bagnata fino all’ultima. sono d’accordo con 4occhi, molto difficile che questo romanzo trovi una distribuzione infatti hai fatto bene a condividerlo su Robadigruppo. mentre leggevo ero così eccitata che ho dovuto svegliare il Massi, non scopavamo da un mese, effetto afrodisiaco garantito!

Posar-BZ
Il reader s’impalla a pagina 90. Ce la fa a tornare a casa?

Il prof.
Preziosa la parte sulla seconda guerra mondiale dove Pietronio, descrivendo l’accoppiamento del trans con l’essere abominevole creato dagli scienziati del terzo reich, ci regala un momento di alta letteratura nasty unendo scene hard a tematiche naziste al cui confronto “Ilsa la belva delle SS” è una puntata delle Wynx.

Terzoporcellino
F A V O L O S O!!! L’ho letto in treno con un missile nelle mutande puntato verso la ragazza davanti a me!!!

Questi erano solo una parte dei commenti che continuano a piovere. Non smettete di leggere e di esprimere il vostro parere! Vi ricordo che il romanzo è GRATIS e potete scaricarlo seguendo le istruzioni sul mio profilo. Grazie a tutti gli amici di Robadigruppo, siete la mia famiglia!
Pietronio♥

 

Filippo Santaniello

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...